caffe_lett_3

Caffè Letterario

Ora Roma e Mosca sono più vicine

Dal 12 febbraio 2016 Roma e Mosca sono più vicine. Per ora sul piano dei rapporti tra il Vaticano e il Patriarcato di Mosca e di tutte le Russie grazie all’incontro avvenuto a L’Avana

Etimologia delle parole russe: perchè si chiama “Rublo”

Uno dei termini russi entrato stabilmente non solo nel vocabolario italiano, ma in quello internazionale  è “rublo” e si comprende perchè: è il nome della moneta russa. Ma pochi ne conoscono l'etimologia.

Etimologia delle parole russe: Slavia e gli Slavi

Dopo il termine RUS’/РУСЬ è d’obbligo affrontare l’etimologia di Slavia e Slavi, vale a dire la comunità etnica e umana nata molti secoli prima...

Etimologia delle parole russe: tutto iniziò con la Rus’

Iniziamo questa rubrica che di volta in volta ci aiuterà a conoscere l'etimologia e l'origine di espressioni, parole e nomi propri russi. Naturalmente parlando di una lingua come il russo...

Alcuni modi di dire in russo

Nella lingua russa, come in tutte le altre lingue, vi sono espressioni e modi di dire che servono a descrivere in maniera sintetica una situazione tipica e ricorrente.

Anna Karenina di nuovo sul grande schermo

Dopo 135 anni dalla pubblicazione del capolavoro di Lev Tolstoj il film di Joe Wright con Keira Knightley e Jude Law ci ripropone la storia del tragico amore

Sulle rive della Neva

“Sulle Rive della Neva”, in russo Na Beregach Nevy, è il titolo di una famosissima, anche se all’epoca della sua pubblicazione fu oggetto di dibattiti e controversie...

La dinastia dei Romanov nasceva 400 anni fa

Nel mese di febbraio si sono svolte in moltissime città della Russia  una serie di iniziative e manifestazioni commemorative dei 400 anni della dinastia dei Romànov...

“L’ Ammiragliato” di Osip Mandel’štam

Una delle maggiori soddisfazioni che può indubbiamente dare, col tempo, lo studio di una lingua è quella di poter leggere opere letterarie nella loro versione originale...

Il mito di Vladimir Vysotskij

75 anni fa, esattamente il 25 febbraio 1938, nasceva a Mosca il più grande chansonnier russo Vladimir Vysotskij. Dovremmo, a dire il vero, usare l'aggettivo “sovietico”, perchè non